Storia dell'azienda

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

La Capannaccia risulta negli archivi parrocchiali già dal 1753. Tra il 1810 e il 1830 la casa padronale risulta disabitata e diroccata a seguito di un incendio, tanto che cambia nome e nel 1850 viene riportata come “Palazzo Bruciato“. Rimane in stato di semi abbandono fino al 1855 anno della ricostruzione, dove prende l’aspetto esteriore attuale e riassume il nome di “Capannaccia“. Con una serie sempre più fitta di passaggi di proprietà giunge nelle mani della famiglia Maleci nel 1963 che la restaura sommariamente (ancora porta i segni della guerra) e da nuovo impulso all’azienda. Nel 1999 decide di operare una ristrutturazione radicale dell’edificio padronale, degli annessi e operare un nuovo piano di investimenti nel campo agricolo. Viene così lentamente a prendere forma una azienda modello per meccanizzazione e conservazione del territorio. Vengono spiantati e reimpiantati i vigneti, più razionalmente organizzati gli oliveti e inseriti nuovamente nell’attività aziendale i cavalli. Già in passato (fino al 1984) l’azienda si era occupata di allevamento di grandi animali (bovini) per carne, ora si rivolge agli amanti dei cavalli organizzando al suo interno un tranquillo pensionato per cavalli al termine della carriera sportiva.

 

 

Capannaccia is in the parish archives since 1753. Between 1810 and 1830 the house is uninhabited and in ruins following a fire, so that changes its name in 1850 is reported as “Burned Palace”. Remains in a state of neglect until 1855 year of reconstruction, which takes the outward appearance and summarizes the current name “Capannaccia”.
With a series of increasingly dense passages of property came into the hands of the family Maleci in 1963 that restores summarily (still bears the scars of the war) and new impetusto the company. In 1999 he decided to make a radical restructuring of the building master, appendages and operate a new investment plan in the agricultural field. Is so slow to takev shape a business model for mechanization and land conservation. Are uprooted and replanted the vineyards, olive groves more rationally organized and inserted again in the company’s horses. In the past (until 1984) the company was busy rearing of large animals (cattle) for meat, now bcaters to lovers of horses organizing inside a quiet retired for horses at the end of a sporting career.

 

 

 

News

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse vitae nunc odio. Quisque aliquet et tortor non scelerisque. Nulla facilisi. Quisque interdum consequat finibus. Fusce viverra aliquam urna id aliquet. Phasellus eu ante neque. Donec imperdiet eros erat, sit amet finibus dui accumsan id. 

Ultimi articoli

29 Aprile 2019
08 Aprile 2019
01 Aprile 2019

Link di servizio

©2019 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Search